Tolentino 815

62029 Tolentino (MC) Via Nazionale 2

tel: 0733 960778

fax: 0733.960778

mail: infotolentino815.it

web: www.tolentino815.it

Categoria/e: Associazioni | Marche |Spettacoli

Descrizione Attività

L’Associazione TOLENTINO 815 in collaborazione con il Comune di Tolentino organizza la Rievocazione Storica in costume della Battaglia di Tolentino, combattuta il 2 e 3 maggio 1815 tra l'esercito di Giacchino Murat, Re di Napoli, e quello austriaco del Barone Federico Bianchi; considerata da vari storici come la Prima battaglia per l’Indipendenza Italiana. 
Tolentino crocevia della Storia Nazionale: inizio e fine dell’epoca franco-italica, tra il declino del potere temporale pontificio (Trattato di Tolentino, firmato il 19 fabbraio 1797 tra Napoleone Bonaparte ed i rappresentanti dei Papa Pio VI) e le origine del Risorgimento (Battaglia di Tolentino). 
La manifestazione si realizza, dal 1996, una volta l’anno presso il Castello della Rancia ed il centro storico di Tolentino, la prima domenica del mese di maggio, alternando ricostruzione della battaglia e bivacco storico. Partecipano, come rievocatori, i componenti dei Gruppi Storici italiani e stranieri in divisa, equipaggiamento ed armi dell’epoca; effettuano sfilate, manovre, esercitazioni e simulazioni di scontri tra eserciti, e si caratterizza quale prima rievocazione storica militare nel Centro Italia. 
Si tratta di una iniziativa unica, di grande rilievo nazionale ed internazionale, che si può definire un primo esempio di “archeologia sperimentale”. 
La manifestazione interessa gli altri comuni che hanno un ruolo nella Battaglia del 1815: 
Pollenza, teatro di cruenti scontri presso la collina Cantagallo; Macerata, quartiere generale dell’esercito napoletano; Colmurano, ove fu catturato il generale Saillié, aiutante di campo del Re Gioacchino Murat. 
Il tutto è stato reso ancora più spettacolare dalle “cariche” del 2° Reggimento Cavalleggeri – Regno di Napoli 1815, Gruppo Storico della nostra Associazione, fra i più numerosi del genere in Europa. 
Lo scopo è quello di promuovere dal punto di vista culturale e turistico Tolentino e la zona circostante; calarsi nel passato per farlo rivivere e conoscere a tutti, attraverso una ricostruzione storica, il più possibile rigorosa, con l’aggiunta dell’elemento spettacolare. 
L’Associazione cura iniziative di vario genere , convegni, mostre, ricerche e pubblicazioni; promuove viaggi di studio, incontri e scambi con enti e associazioni privati e pubblici, italiani e stranieri.
Si pone l’obiettivo del recupero e fruizione del patrimonio storico-artistico legato agli avvenimenti, per strutturare il Parco Storico della Battaglia di Tolentino, che comprende Macerata e Pollenza, con il Museo della Battaglia e relativo Centro di Documentazione bibliografica, fotografica e Diorama presso il Castello della Rancia. 
Un primo passo è stata l’approvazione della Legge Regionale 9 febbraio 2010, n. 5 “Valorizzazione dei luoghi della memoria storica risorgimentale relativi alla battaglia di Tolentino e Castelfidardo e divulgazione dei relativi fatti storici”.

Gestione Sito 1227

PI 01263320432

Powered by BBC

-